*** Campioni d'Italia ***

QUESTIONE DI CULTURA...

QUESTIONE DI CULTURA...

Quando, in due occasioni ai nostri avversari non furono assegnati i cosiddetti “gol fantasma” (termine usato in ambito calcistico per indicare un gol non chiaro, generalmente a causa dell’indeterminabilità del passaggio della linea di porta da parte del pallone), l’Italia gridava allo scandolo e ai complotti. In queste occasioni nessuno metteva in risalto, che la Juve vinceva anche per 3 o 4 gol di vantaggio. Ieri sera abbiamo espugnato il Massimino contro un buon Catania. Sull’1 – 1 alla squadra BiancoNera non è stato assegnato il “gol non gol”,(il tiro di Quagliarella era al di la’ della linea di almeno 1 metro) ma nonostante cio’, la Signora con la esse maiuscola, con classe firmava una v […]

Leggi tutto...

"La Farsa"

"La Farsa"

Così facevano tutti ed era normale. La Juventus, certo, ma anche Milan, Inter, Roma, Lazio, Fiorentina, Messina, Udinese ecc., agivano di soppiatto e via telefono puntando a tenere sotto controllo l’unico elemento che dovrebbe essere terzo, la magistratura del campo di calcio: gli arbitri. Nessuno ci riusciva del tutto, gli arbitri facevano più o meno il loro dovere, ovviamente subendo la normale “suddistanza psicologica” che subisce ogni italiano. Luciano Moggi era, nel gruppo dei forti, il più sguaiato e arrogante nei modi: un capostazione di Civitavecchia che doveva vedersela con un miliardario in euro che faceva spiare i suoi giocatori, e non solo, e un altro miliardario in euro che dete […]

Leggi tutto...

Alessandro Del Piero Happy Birthday

Alessandro Del Piero Happy Birthday

Auguri al nostro grande Capitano Alessandro Del Piero, per i suoi 36 anni, 18 DI JUVE , 310 RETI , 180 IN SERIE A, 53 IN EUROPA , 27 IN NAZIONALE , OLTRE 660 Partite da professionista dentro e fuori dal campo. Patrimonio inestimabile della Juve e di una Nazione intera, un esempio per tutti. Grazie Alex da tutti i componenti dello Juventus Club Doc Menfi “Giovanni Agnelli”

Leggi tutto...

La domana alla quale nessun interista risponderà mai

La domana alla quale nessun interista risponderà mai

Semplice semplice. Se i Carabinieri di Via Inselci avessero intercettato solo Giacinto Facchetti e Massimo Moratti, oltre a Paolo Bergamo (che rassicura Facchetti su Bertini dicendo che ci parlerà, che chiama Moratti per dirgli che l’Inter meriterebbe lo Scudetto e incoraggiarlo alla “dai che questa la vinciamo insieme” e che si incontra segretamente con l’ex presidente interista, passando pure dalla Sede a ritirare regali di Natale..), Pierluigi Pairetto (che avvisa in anticipo della griglie e degli arbitri UEFA ), Tullio Lanese (che a Facchetti dice: “Ormai i guardalinee li comandate voi”, e col quale parla di Banche, amicizie, favori), Gennaro Mazzei (che si sente dire per telefono da Fac […]

Leggi tutto...